eta_mezzo

C’è un momento, nella storia di ciascuno, in cui si sente la necessità di riprogettarsi, si sente che qualcosa sta cambiando o è cambiato: all’interno della famiglia, del lavoro, nell’ambito delle relazioni, nel mondo interno.
È un sentire personale, intimo, che appartiene al singolo e non è collocabile in una fascia d’età anagrafica specifica.
Il sentirsi nell’età di mezzo è dunque un fatto interno, un’emozione, un’intuizione, un sentimento.

Donne in gruppo per lavorare sulla possibilità di una riprogettazione di sé, a partire dalla riflessione sulla propria separatezza e autonomia profonda rispetto a sé e alle proprie relazioni.
Gli strumenti saranno la condivisione, lo scambio, il confronto tra le partecipanti a partire dalle esperienze personali diverse.
La modalità sarà quella della discussione all’interno di un gruppo chiuso, coordinato da psicologhe.

Il gruppo sarà composto da un numero massimo di 12 partecipanti.
Ogni ciclo prevede 12 incontri coordinati da psicologhe.
L’ingresso al gruppo sarà preceduto da almeno un colloquio individuale con le psicologhe referenti.
Gli incontri avranno inizio dopo il raggiungimento di un numero minimo di adesioni.
Si svolgeranno di martedì dalle 18.30 alle 20.00 con una cadenza di massima quindicinale.
Il calendario verrà comunicato alle interessate.
Il costo per i 12 incontri è di €200 compreso il colloquio di accesso e previa iscrizione al Consultorio (tessera associativa di €10 con validità annuale).